Flavio apre il Billionaire Dubai – Briatore

 

Guarda la replica della puntata andata in onda ieri 09/05/2016 sul programma televisivo “Piazzapulita” su La7. Le testimonianze dai nostri connazionali che hanno realizzato i loro sogni a Dubai.

Italia: il paese Europeo con il più alto tasso di disoccupazione giovanile, ecco cosa risponde Flavio Briatore a questa domanda: la gente non cerca, inizia a lavorare e il giorno dopo non arriva, c’è la festa della mamma oppure la fidanzata è stata male… Come dargli torto l’Italia permette ai lavoratori tutto questo.

Siamo un paese di “Piagnucoloni” ci definisce Flavio

Se invece uno è bravo e vorrebbe emergere dove consiglia di andare?

Innanzitutto via dall’Italia per esempio se vai a New York incontri centinai ragazzi Italiani che lavorano al bar/ristoranti per mantenersi come camerieri o altri lavori “umili” che in Italia gran parte dei giovani non sono più disposti a svolgere e dopo 6 anni li ritrovi che sono proprietari di 2-3-4 ristoranti.

Il Billionaire Dubai l’inaugurazione: una discoteca, un ristorante con Sushi bar e terrazze all’aperto per un totale di quasi 10 milioni di euro d’investimento con 240 dipendenti di cui la meta italiani.

Intervista al Restaurant Manager del Billionaire Dubai:

Ci pensi all”italia ?

Si ci penso ma la lascio agli italiani.

Perché?

Perché devi lasciare il 65% dei tuoi ricavi allo stato.

Quando è qui in vacanza e pensa all’italia?

Una tristezza…

Ogni mese 100 italiani fanno la valigia e vanno a Dubai.

PIL in crescita più veloce al mondo 10% annuo.

Dubai è tra le città riconosciute come paradiso fiscale… qui le tasse sono un miraggio, un miraggio nel deserto.

Ma quanto costa la benzina?

0.37 centesimi di euro al litro

Un operaio che è diventato manager.

Daniele da artigiano piastrellista a manager di una multinazionale per l’edilizia.

Torneresti in italia?

No.

Perché?

Cosa vado a fare in italia. L’italia non mi da nulla di più di questo paese. Proprio zero faccio il lavoro che mi piace sono retribuito bene non ho problemi vivo in un paese dove non c’è violenza criminalità. Rispetti le regole no problemi. Sono qui da 11 anni e non ho mai avuto nessun problema.

Mi devi 100 euro? Non me li dai?

Arriva la polizia … Dai i 100 euro!.

Ehm.. non li ho…

Ok vieni in galera… quando ridai i 100 euro esci fuori.

Dici che li paghi i debiti?

In Italia sai quanti pacchi mi hanno fatto, quando lavoravo da artigiano? Ma sai quanti pacchi… Non ho più soldi.

Tu qui prenderai la pensione?

La prendo in Italia ? Tu dimmi se prendo la pensione in Italia torno in Italia. Devi aspettare 70 anni per prendere 600 euro.

E’ stato fortunato che in cosi poco tempo?

Qui la fortuna non c’entra niente qui se vali vai avanti se non vali o impari o vai fuori.

Impara l’inglese e poi sgomma dall’Italia… Dicono tutti la stessa cosa.

Maria è una produttrice pubblicitaria lavorava a Milano ma un giorno ha deciso di seguire il marito a Dubai…

Quando hai visto la tua prima busta paga qui a Dubai?

Sorridi 🙂 ovviamente non ho previdenza sociale, non ho sanità. Pago 120 euro al mese di assicurazione medica, sono anche stata operata per un batterio nulla di grave sono stata ricoverata in stanza da sola con pareti in radica il divanetto era un albergo a 5 stelle.

Ti manca l’Italia?

A parte la questione economica ho paura di ritornare a Milano a causa di una mentalità un po’ piccola un po’ chiusa fatta di un mondo un piccolo mondo antico.

Ristorante SOLO dello Chef Corrado Pani. Ecco cosa dice durante l’intervista.

L’italia è un paese corrotto.

Non si riesce a fare un business plan, non si capisce tra burocrazie leggi leggine… non sono in grado di fare una previsione calcolabile.

A Dubai in 2 anni le cose cambiano radicalmente… Coinvolge la popolazione.

Monarchia assoluta a Dubai chiede feedback alla popolazione.

La democrazia Italiana si comporta da monarchia assoluta.

Non facciamo la conclusione mi aspetto che scriviate i vostri commenti! Scatenatevi 😉