investi dove i ricchi amano spendere i loro soldi

I ricchi scelgono di investire a Dubai? Una buona occasione per tutti!

Dubai è fuori d’ogni Dubbio la città che ospita i più lussuosi edifici a livello planetario. Vanta infatti il primo hotel a 7 stelle del mondo, il palazzo più alto, uno dei più grandi centri commerciali e l’unico resort di montagna interamente artificiale al coperto, pista da sci inclusa. Negli ultimi anni ha sempre più rappresentato l’eccellenza nel settore delle realizzazioni immobiliari costruendo gli immobili più sorprendenti mai visti. Dopo la crisi che nel 2008 ha colpito i mercati mondiali, il settore immobiliare di Dubai ha ricevuto, a partire dal 2012-2014, una forte spinta verso il rialzo, superando altre realtà affermate in diversi paesi.

Considerato questo, focalizziamo la nostra attenzione su quelli che sono i migliori investimenti immobiliari a Dubai.

C’è una cosa che più di tutte dovrebbe essere presa in considerazione quando si decide di investire a Dubai:

Dubai, più di ogni altre città al mondo, attrae gli investitori più ricchi. Infatti, secondo lo specialista degli investimenti di lusso Christie Real Estate, è la prima scelta per l’acquisto di seconde abitazioni da parte degli High Net Worth Individuals, ovvero gli uomini più ricchi del mondo. Va da sé che questa tipologia di target ha come effetto un’imponente quantità di liquidità riversata nell’intero settore, visto che il mercato del turismo di lusso gode delle stesse identiche ripercussioni positive.

 

Investimenti stranieri e il settore lusso

Circa tre quarti delle abitazioni di lusso di Dubai sono di proprietà straniera: questa percentuale supera due volte quella di Londra e di Miami. Gli acquirenti più attivi sono britannici, tedeschi, russi ma anche provenienti da altre regioni del Golfo.

Le cifre spese per le unità immobiliari di lusso variano tra i 3 e 5 milioni di euro per gli appartamenti e i 10 milioni di euro per le ville.

Come investitore tendo sempre ad analizzare i dati che rappresentano delle tendenze quando devo individuare i migliori investimenti immobiliari. In questo caso lo stato di salute del Real Estate nel segmento lusso non è altro che una rappresentazione della tendenza generale: l’universo lusso nel suo completo, prodotti-servizi-turismo, è il carburante del motore che sta muovendo il successo internazionale di Dubai.

Investire a Dubai con successo deve per forza di cose partire da questo dato di fatto.

 

Una opinione autorevole: Mohammad Bin Zaal

Secondo il Dubai Land Department, gli stranieri hanno investito circa 4 miliardi di euro nei soli primi tre mesi del 2015. Il Dubai Real Estate Tracker mette in evidenza una preferenza per gli appartamenti di alto profilo.

Sono sicuro che chi sta leggendo si stia chiedendo come mai questa enorme mole di investimenti stia movimentando il mercato degli immobili di lusso.

Io ho già risposto molte volte a questa domanda, per questo voglio citare la risposta di Mohammad Bin Zaal, amministratore delegato dell’azienda sviluppatrice Al Barari e uno dei massimi esperti del mercato immobiliare di Dubai:

“Ciò che fa di Dubai il luogo ideale per i migliori investimenti immobiliari sono la rivalutazione del capitale investito, i dati di crescita futura e lo 0% di tasse.

Quando si investe nel settore immobiliare, si investe in una economia e le previsioni per Dubai sono di crescita del 3,8/4,5 % entro il 2020. Questi dati, uniti ai bassi tassi d’interesse, sta attraendo gli investimenti da tutto il mondo”

 E continua:

“Inoltre Dubai è tra i primi 10 mercati immobiliari a livello internazionale per quanto riguarda il settore del lusso. Fin dalla sua vittoria nell’aggiudicazione del World Expo del 2020, gli analisti hanno dichiarato sicuri gli investimenti immobiliari a Dubai per un minimo di sette anni”.

Conclude la sua considerazione dicendo:

“Rispetto agli standard internazionali di settore, a Dubai i prezzi sono ancora bassi. Di conseguenza gli investitori internazionali si stanno affollando per realizzare i migliori investimenti immobiliari acquistando unità di lusso”.

 

Immobili di lusso

Giusto per far capire quanto sia attendibile e autorevole la voce di Mohammad Bin Zaal faccio presente che l’attuale progetto di Al Barari a Dubai comprende 217 ville di lusso e 34 giardini a tema con oltre 16 chilometri di laghi, ruscelli d’acqua dolce, cascate, nonché un ristorante fattoria che serve prodotti freschi di provenienza locale, un centro termale e negozi dei più prestigiosi brand. È un rifugio ecosostenibile per vivere nel lusso immersi in un paesaggio assolutamente naturalistico. Questo progetto ha una forte coscienza ambientale, finiture di alta qualità e sta attirando moltissimi tra i High Net Worth Individuals.

Tutto questo ha però anche un’altra spiegazione: gli High Net Worth Individuals cercano sempre di diversificare il loro portafoglio con investimenti ad alta rendita in realtà che rappresentino dei porti sicuri: oggi Dubai è la prima tra queste.

Un altro incredibile esempio di come il mercato immobiliare nel settore del lusso sia in espansione è la prossima apertura di un nuovo centro commerciale nato dalla join venture tra Nakheel, lo sviluppatore che ha realizzato Palm Jumeirah, The World, le isole Deira, e Engel & Volkers: pensa che stanno nominando circa 250 agenti di vendita da collocare nel loro ufficio vicino a Palm Jumeirah.

Il settore immobiliare nel segmento lusso sta insomma registrando performance record e ha ottime previsioni future: il 94% degli investitori di alto profilo intervistati dalla Franklin Templeton Global Investor Sentiment Survey ha dichiarato di soddisfare entro il 2016 i loro obiettivi, ben il 25% di questi ha investito nel settore immobiliare.

 

Qual è il migliore investimento immobiliare a Dubai?

Dopo quello che avete letto sopra, penso che non sia necessario spiegare che gli immobili di lusso oggi siano il migliore investimento immobiliare sia per quanto riguarda il segmento delle abitazioni private che quello commerciale.

Relativamente a quest’ultima tipologia, voglio fare un esempio chiarificatore: a Dubai gli alberghi che hanno il più alto tasso di occupazione per camera sono quelli di lusso, mentre gli hotel di fascia medio bassa lavorano decisamente meno.

Proprio su questa tendenza chi vuole investire a Dubai deve basare le proprie considerazioni. Certo che molti potenziali investitori possono essere in qualche modo spaventati da questa realtà e pensare che sia riservata solamente ad operazioni ad altissimo budget. Questo è vero in parte.

Come ho già spiegato numerose volte, la mentalità business-oriented del governo ha fatto si che l’intero mercato economico sia diventato fortemente dinamico e versatile. Ciò significa che anche le tipologie d’investimento si sono diversificate in modo da raccogliere più capitali possibili.

Esistono opportunità d’investimento che permettono anche a chi ha dei budget più limitati di realizzare profitti abbondantemente al di sopra della nostra media nazionale. Chi conosce la mia storia sa perfettamente che queste occasioni non sono di certo sempre disponibili e di sicuro non cadono dagli alberi.

 

Investireadubai.com

Ho voluto incominciare quest’articolo con una panoramica concreta e pragmatica su alcuni esempi rappresentativi dell’attuale situazione immobiliare di Dubai per far rendere conto dello spirito con il quale ho fondato investireadubai.com. Grazie a lunghi anni d’esperienza nel Real Estate dell’emirato, che mi hanno permesso di creare un fitto network con gli operatori del settore, oggi sono in grado di realizzare con facilità degli investimenti immobiliari di successo. Il mio portale mette a disposizione di chi vuole investire a Dubai le mie conoscenze e le mie analisi, nonché l’opportunità di investire negli stessi progetti dove investo io in prima persona. Il mio scopo non è vendere o chiudere affari ma quello di dare la possibilità, a chi apparentemente non può, di realizzare investimenti immobiliari di successo a Dubai seguendo le mie orme e quindi raggiungere i miei stessi traguardi. Il perché lo faccia è ormai noto: essendoci passato, so quanto sia difficile ed impegnativo individuare il migliore investimento immobiliare per chi non è esperto del settore e quanto sia frustrante vedersi chiudere le porte in faccia quando non si sta facendo altro che cercare le strade per cambiare direzione e migliorare la propria vita.

Per concludere: il mercato immobiliare di Dubai nel segmento lusso è decisamente l’occasione giusta per investire a Dubai, come sempre vi terrò aggiornati.